man

Salti Verticali

L’utilizzo dei test da campo è in particolare l’analisi dei salti verticali è da sempre una metodologia largamente utilizzata per la valutazione della forza muscolare espressa dagli arti inferiori. OptoGait è lo strumento che permette di misurare e oggettivare le caratteristiche principali di un salto quali tempo di volo e di contatto.

Il Gyko posizionato in prossimità del centro di massa attraverso un’apposita cintura, permette di arricchire i dati temporali con una serie di informazioni riguardanti la dinamica del salto. È quindi possibile misurare direttamente la forza espressa dagli arti inferiori e attraverso opportuni algoritmi, fornire in maniera accurata e ripetibile dati relativi sia alla fase eccentrica di caricamento che a quella concentrica di spinta.

Il movimento del tronco durante la fase di contatto e di volo viene analizzato e vengono forniti, tra gli altri, i seguenti parametri aggiuntivi:

  • Durata e lavoro eccentrico e concentrico.
  • Forza, Velocità e Potenza massima.
  • Rate of force Development e Landing Rate.